Samaneh Atef è nata nel 1989 nella parte settentrionale dell’Iran. Sebbene si sia formata come ingegnere informatico, nel 2014 ha deciso di dedicare tutto il suo tempo ai suoi disegni,  compulsivamente creati sin da quando era bambina. Il suo punto di svolta è avvenuto quando un “vero artista”, ha visto i suoi disegni e l’ha incoraggiata a continuare a creare. Pur essendo abbastanza inesperta Samaneh ora è un artista a tempo pieno, e nonostante abbia partecipato solo a una manciata di mostre la sua voce artistica d è potente e personale e il suo vocabolario estetico inconfondibile.